Metodi

metodi-002
RIMOZIONE DI BONIFICHE AMBIENTALI

La rimozione è il procedimento maggiormente utilizzato per le bonifiche ambientali, perché le fonti di esposizione vengono eliminate inoltre non occorre effettuare cautele specifiche alle attività che svolte nell’edificio. La rimozione come metodo di bonifiche ambientali reca alcuni svantaggi: i lavoratori sono esposti a livelli elevati di rischio, dalla rimozione hanno origine dei contaminanti ambientali, creazione di quantitativi di rifiuti tossici e nocivi che richiedono lo smaltimento in determinati depositi, tempi lunghi di lavorazione e costi molto elevati.

metodi-003
INCAPSULAMENTO BONIFICA AMIANTO

L’incapsulamento è un trattamento per bonifica amianto che utilizza prodotti penetranti o ricoprenti, che permettono di inglobare le fibre di amianto e formando una pellicola di protezione sulla superficie esposta e da bonificare. I costi e i tempi di intervento sono più contenuti rispetto alla rimozione, inoltre senza  applicare un materiale sostitutivo non vengono prodotti rifiuti tossici. Con l’incapsulamento il rischio è minore per i lavoratori addetti e per l’ambiente. L’unica verifica di cui necessità questa modalità di bonifica amianto è un programma di controllo e manutenzione, in quanto l’incapsulamento può alterarsi e venire danneggiato.

metodi-001
CONFINAMENTO AREE DA BONIFICARE

Il confinamento delle aree da bonificare prevede l’installazione di una barriera a tenuta che divida l’amianto dalle aree occupate dell’edificio. Per evitare che le fibre vengano rilasciate all’interno delle aree da bonificare, il processo deve essere accompagnato da un trattamento incapsulante. Il vantaggio principale è quello di creare una barriera resistente agli urti. Il suo utilizzo è idoneo per materiali facilmente accessibili, soprattutto per quanto riguarda le aree circoscritte. I costi per il confinamento delle aree da bonificare sono accessibili, se l’intervento non richieda lo spostamento di impianti, quali elettrico, termoidraulico e di ventilazione. È necessario stilare un programma di controllo e manutenzione.